Tags

, , ,

​LA MADRE

Le tue morbide membra
accolgono i freschi germogli,
saziano  “la fame di vivere”
nel calore del proprio ventre.

Sei il potere divino
racchiuso in un corpo di donna,
un miracolo del creato celeste
nella cellula d’energia terrestre.

Fragile e forte, linfa vitale, 
l’inizio del tutto nello spazio del nulla,
costante presenza in ogni coscienza,
stabile certezza dell’incoscienza. 

Sei, 
semplicemente sei,
l’essenza antica di ogni saggezza, 
l’immagine perfetta dell’azzurro pianeta, 
l’universo completo nel grembo materno. 

Izabella Teresa Kostka
“Sulla battigia della vita” 2015/2016 diritti riservati

Con la mamma Nina, diritti riservati copyright@izabellateresakostka 

Advertisements