Tags

, , ,

TERREMOTO 

Nell’urlo della Terra agonizzano le vite
rase al suolo in una notte d’estate,
tra gli antichi affreschi e le albe mai nate
vibrano soltanto i loro sospiri.

Nei calcinacci affogano le ultime grida 
delle ombre aggrappate alle macerie di ieri.

Ogni pianto si smorza nell’eterno silenzio
di un giorno sereno
che non verrà mai più. 

Izabella Teresa Kostka 2016, diritti riservati 

Foto dal web: Terremoto Centro Italia 2016

Advertisements