Tags

, , ,

​ESTEMPORANEA 23°  (al tempo d’un addio)

Al tempo d’un addio non servono le scuse
lasciate alle spalle del nostro passaggio,
inutili rimpianti imbruniscono al vespero,
scordati, seccati come le corolle.

La Morte non agonizza né rinasce domani,
persiste nell’eterno spazio del nulla,
è l’ultima meta di qualsiasi cammino,
la sposa promessa dei solitari.

Izabella Teresa Kostka
tratto dalla silloge “Le schegge” part 3° “Fenice”
2016 edita, diritti riservati
I.T.K.Edizioni

Advertisements