SENZA DI TE

SENZA DI TE

Nuda,
orfana la mia carne
spoglia del tuo respiro,
gettata nel gelo di un addio,
sepolta nella tomba colma di assenza.

Errante nel vuoto privo di tempo,
sospesa nel mentre di vana attesa,
avvinghiata nel deserto di un lenzuolo
avvolto sulle membra della fredda salma.

Uno scarto dolente,
una rimembranza,
un corpo scarnato
imprigionato in una stanza.

Izabella Teresa Kostka
tratto da “Gli espulsi dall’Eden”
CTL Centro Tipografico Livornese Editore 2016
Tutti i diritti riservati

image

2 thoughts on “SENZA DI TE

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s