Tags

, , ,

AL NASCERE DELLA NOTTE

Al nascere della notte spariscono le maschere.

Strappiamo dai volti i fasulli sorrisi,
il trucco di gioia, l’odierno marciume,
negli angoli bui delle case di marmo
da fresche ferite nascono i timori.

Umane paure,
i vecchi livori,
le grida di rabbia,
i morsi d’invidia,
amori perduti nei pozzi del tempo
al buio riscaldano il vuoto del grembo.

Avvinghiati e fragili tremiamo dal gelo
spolverando fragranze dei vecchi amplessi,
cerchiamo le sagome dei volti amati 
coperti dalla polvere di vite comuni.

Seguiamo le voglie, le nostre speranze,
i sogni nascosti dagli sguardi estranei,
voraci guerrieri testardi di giorno,
di notte squarciati da mancanza d’affetto.

Noi,
divini errori,
sconfitti eroi.

Izabella Teresa Kostka
tutti i diritti riservati 2015 -2016

image

Foto dal web

Advertisements