Tags

, , ,

http://wordsocialforum.com/2016/02/15/giovani-prospettive-omaggio-di-parole-a-natalia-drepina/

PUTTANA

Mi chiamate puttana,
eppur varcate ogni confine
dei sensi di colpa
per palparmi la carne
e le calde membra.

Quanto arde in voi
il bramoso desio,
divora la ragione
e fa negare il Dio.

Vi plasmo,

godendo del mio potere,
spingo le menti nella lussuria,
impossessati dal sesso,
privati d’orgoglio,
pagate per i gemiti
coi lingotti d’oro.

Ora
mi date della puttana?

Eppur sono Io
la vostra Padrona!

Izabella Teresa Kostka
Omaggio a Natalia Drepina
Diritti riservati

Advertisements