La mia introduzione al libro di Emanuela Nocera “Quattro passi nell’anima”

EMANUELA NOCERA
LA SILLOGE “QUATTRO PASSI NELL’ANIMA”

Quattro passi nell’Aldilà di se stessa, alla ricerca del senso dell’esistenza, delle risposte mai date, delle verità taciute…
Una profonda riflessione sulla solitudine e sul randagismo spirituale, sull’amore quello vero, maturo oppure mancante, passato nel tempo. Un viaggio introspettivo nei vicoli dell’animo malinconico, l’animo artistico di grande saggezza e sensibilità femminile.

La silloge “Quattro passi nell’anima” della poetessa Emanuela Nocera costringe a riflettere in silenzio, avvolge ogni lettore con frasi sussurrate eppure di grande impatto emotivo, ricche di poetica saggistica, ma allo stesso momento fini e molto sentimentali. Il tempo nella raccolta scorre lentamente, come il mare d’inverno, cullando la mente dello spettatore sulle onde dei versi  ben scorrevoli, narrativi, spesso esistenziali.
Attraversando il mondo poetico di Emanuela Nocera, facciamo parte del suo viaggio quasi filosofico, ritrovando nei versi lo specchio del proprio cammino terrestre, scoprendo le profondità dell’anima umana.

Izabella Teresa Kostka

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s