Tags

, , , ,

BUGIE

Sorseggio dalle labbra truccate di sorriso
la tossica melma delle tue parole,
annego avvolta da un dolce inganno
nei versi sommersi in pozzanghera nera.

Menti,
ma non te ne penti!

Svolazzano le frasi come farfalle,
ad un giorno di vita condannate  dannate,
putrefatte parole prive d’onore,
sputate nel vuoto col finto calore.

Invochi i Santi giurando il vero.

Io stupida ti credo,
naufrago e spero.

Izabella Teresa Kostka
“Peccati”
Antologica Atelier Edizioni
2015@copyright

image

Advertisements